“Facciamo il punto” sulla centrale ENEL della Valle del Mercure

2016-11-08-convegno-mercure-8-novembre-finaleDomani martedì 8 novembre alle ore 18 presso il Palazzo di Città in piazza Municipio si terrà un Convegno dal titolo: “Centrale del Mercure e Parco del Pollino. Una convivenza…innaturale”. Il convegno è stato organizzato dal Forum “Stefano Gioia” -che riunisce Associazioni e Comitati ambientalisti calabresi e lucani-, e da Associazioni ambientaliste nazionali quali il Forum Ambientalista Nazionale, Italia Nostra e WWF.
Scopo del Convegno è quello di “fare il punto” sul problema della centrale del Mercure, all’indomani della udienza del TAR di Catanzaro che deve pronunciarsi sulla regolarità amministrativa della autorizzazione –la terza, dopo la bocciatura delle due precedenti- rilasciata dalla Regione Calabria, in virtù della quale la centrale è entrata in funzione dal gennaio di quest’anno.
Le relazioni faranno una panoramica sui vari aspetti che del progetto dell’Enel che tante proteste e mobilitazioni popolari ha sollevato nel corso di una vertenza che dura ormai da quindici anni.
Si parlerà degli aspetti sanitari e legali; del rischio di infiltrazioni criminali; di lavoro e occupazione e, infine, ma non certo da ultimo, dell’impatto che la centrale ha sull’ambiente prezioso e delicato del Parco del Pollino – nel cui cuore si trova- e sulla minaccia alle sue biodiversità.
A coordinare i lavori sarà Francesco Saccomanno -del Forum Ambientalista Nazionale- mentre a relazionare interverranno i Sindaci Rocco Bruno e Antonio Rizzo – dei comuni di Rotonda e Viggianello, i più colpiti dall’impatto della centrale- che,come le Associazioni ambientaliste, hanno promosso azione legale nei confronti del progetto dell’Enel, azione patrocinata dell’avvocato Enzo Bonafine; Sabrina Garofalo, ricercatrice universitaria precaria, che della vicenda ha seguito importanti aspetti sociali; Antonietta Lauria, portavoce del Forum “Stefano Gioia”; Marcello Nardi, che con l’avvocato Angelo Calzone patrocina l’azione legale promossa delle Associazioni ambientaliste; Ferdinando Laghi, componente del Consiglio Direttivo del Parco del Pollino e vice Presidente Nazionale dell’Associazione Medici per l’Ambiente.
Le conclusioni, anche alla luce dell’Enciclica di Papa Francesco- “Laudato si’”- che tanta eco ha suscitato in tutto il mondo, saranno affidate al Vescovo di Cassano Jonio, S.E. Mons. Francesco Savino.

Castrovillari 7 novembre 2016

FORUM “Stefano Gioia”
delle Associazioni e Comitati calabresi e lucani
per la tutela della Legalità e del Territorio

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...